Da grande voglio fare la scienziata

  • -

Da grande voglio fare la scienziata

Dopo anni di denunce sulla disparità di trattamento nella carriera scientifica offerta alle donne,  ora è il momento delle azioni (intelligenti) per cambiare rotta e promuovere una nuova linea di condotta.

L’ultima denuncia è di Elisabetta Dejana, Professoressa Ordinaria di Patologia Generale al Dipartimento di Scienze Biomolecolari e Biotecnologie dell’Università degli Studi di Milano, scienziata di fama internazionale specializzata nell’ambito della ricerca sulla formazione del sistema vascolare.

Intervistata da Wise nel febbraio di quest’anno,  spiegava come le donne, anche nel settore della ricerca scientifica, sono ostacolate dalla mancanza di pari opportunità. Per questo, dice la scienziata Elisabetta Dejana, bisogna cambiare mentalità e regole. Scommettendo sui giovani.

E proprio ai giovani è rivolto il progetto europeo Twist,  che consente di comprendere quanti siano gli ostacoli che rallentano la carriera scientifica delle donne.

L’Unione Europea ha finanziato attraverso il 7° programma quadro più di un progetto teso a ridurre il fossato tra uomini e donne in campo scientifico.

In questo servizio di Euronews alcune azioni intelligenti per contrastare la discriminazione di genere in ambito scientifico.

 

Please follow and like us:
linkedin
Facebook
Facebook

linkedin
Facebook
Facebook