Scrittrici, agenti segreti, supereroi, pirati e astronauti…

  • -

Scrittrici, agenti segreti, supereroi, pirati e astronauti…

Negli Stati Uniti esistono luoghi dedicati allo sviluppo della creatività e della fantasia: sembrano negozi (è un po’ lo sono) ma sono spazi dedicati allo sviluppo della scrittura creativa per ragazzi e ragazze di età compresa tra i 6 e i 18 anni.

I luoghi in cui vengono svolte queste attività non sono comuni. Sono infatti luoghi stimolanti, spesso tematici, in cui fantasticare.

Questi spazi di creatività sono gestiti da un’organizzazione no profit: 826

826 nasce nel 2002 grazie alla volontà di Dave Eggers e Ninive Calegari che hanno deciso di intraprendere alcune iniziative per stimolare la fantasia dei bambini e dei ragazzi attraverso laboratori di scrittura e disegno.

(video di presentazione di 826)

Ecco le principali attività che vengono svolte da 826.

Dopo scuola
Nei centri di scrittura almeno per quattro giorni alla settimana ci sono volontari che  aiutano i ragazzi e le ragazze a fare i compiti. Quando sono terminati i compiti , gli studenti sono incoraggiati a leggere per  trenta minuti e dedicare un’ora alla scrittura.

Field Trips
Sono laboratori che si svolgono più volte durante la settimana. Il laboratorio consiste nella costruzione di un libro attraverso arttività interattive. Ogni gruppo di studenti compone una storia originale che verrà modificata e costruita collettivamente. I libri costruiti sono poi portati a casa dai ragazzi e dalle ragazze.

Progetti scolastici
Non tutti i ragazzi possono raggiungere i centri di scrittura. Per questo motivo  826 invia volontari nelle aule delle scuole pubbliche su richiesta degli insegnanti per offrire assistenza agli studenti che affrontano progetti di scrittura, come articoli per il giornale della scuola, raccolte di storie orali, o ricerche per l’accesso all’università.

Progetti editoriali per giovani autori
Sono laboratori in cui 826 propone  a un autore noto di lavorare a stretto contatto con insegnanti e studenti di una scuola per un semestre. Il lavoro dell’autore consisterà nello scrivere e modificare i pezzi degli studenti che vengono poi raccolti e pubblicati in un libro.

Inoltre organizzano:

– seminari di cartooning,  drammaturgia. e produzione di fanzine

– assistenza per ottenere borse di studio

(video di benvenuto realizzato in occasione della visita
del regista Gus Van Sant al centro di San Francisco)

Tutte le attività sono gratuite. L’organizzazione è sostenuta dal merchandising. Infatti per raccogliere fondi, ispirare gli studenti creativi e pubblicizzare i programmi nella comunità. I centri sono situati in veri e propri negozi, con tanto di vetrina sulla strada, in cui trovare prodotti insoliti, libri  e le informazioni sul centro.

Nei centri si possono acquistare:

  • occhi finti, tatuaggi, spade e mappe del tesoro a San Francisco,
  • buchi neri, telescopi, razzi e polvere di stelle a Seattle,
  • identità segrete, muscoli, tute e mantelli per diventare invisibili e altri superpoteri a New York

 

Vai al sito nazionale di 826

 

Dave Eggers al Ted racconta l'esperienza di 826

Please follow and like us:
linkedin
Facebook
Facebook

linkedin
Facebook
Facebook