Sociopratiche

Argomenti

Info

Questo articolo è stato scritto il 07 Set 2017, ed è indicizzato nella sottocategoria Senza categoria.

Platform cooperativism

Il “Platform cooperativism” è un fenomeno che si sta velocemente sviluppando a livello internazionale. Si tratta di un movimento che pone le sue fondamenta su concetti quali la proprietà democratica del web, i diritti dei lavoratori e il beneficio in favore di consumatori meno abbienti.

E’ un fenomeno che richiama esperienze di lunga tradizione, soprattutto in Italia, dal mutualismo alle cooperative, fino alle imprese sociali, capace di sfruttare la promessa iniziale del Web.

I membri del co-op sono tecnologi, sindacalisti, liberi professionisti che creano un’alternativa concreta nell’era della sharing economy.

Alcuni esempi sono Up&Go  che offre servizi professionali a domicilio, dal babysitteraggio alle pulizie. Cosa la contraddistingue da altre piattaforme di servizio? Le altre piattaforme di matching di lavoro domestico richiedono fino al 30% del reddito dei lavoratori, Up & Go addebita invece solo il 5% per mantenere la piattaforma. Allo stesso modo, la quota del 25% che le piattaforme corporate ride-hail (taxi) addebitano ai taxisti ha portato alcuni driver a creare piattaforme cooperative in tutta Europa e negli Stati Uniti. Tra questi Cotabo (Bologna, Italy), ATX Coop Taxi (Austin, TX), Green Taxi Cooperative (Denver, CO), The People’s Ride (Grand Rapids, MI), and Yellow Cab Cooperative (San Francisco, CA).

Altra interessante esperienza è Gratipay, una piattaforma di finanziamento che sostiene il team di sviluppo di progetti open source. Attraverso l’accellerazione di nuovi progetti Gratipay diventa così uno strumento generativo al centro del sistema dell’ecosistema di platform cooperativism.

Per saperne di più rimandiamo al sito http://platformcoop.newschool.edu/ che sostiene il movimento delle cooperative platform attraverso attività di ricerca, advocacy, formazione, co-design, consulenza legale, sviluppo delle applicazioni, documentazione delle migliori pratiche, oltre al coordinamento dei finanziamenti e degli eventi.

I commenti sono chiusi.