+ zucca – patata

+ zucca – patata

Alessandra ha inventato un kit per predire l’insorgenza del diabete. Con questo metodo potranno essere effettuati screening di soggetti a rischio, per verificarne l’utilità nella predizione dell’arrivo della malattia o nel monitoraggio di immunoterapie.

Daniela invece ha creato un distretto economico attraverso la realizzazione di materiali prodotti con eccedenze di pastorizia, agricoltura e apicoltura senza nessun utilizzo di petrolio, consumo di suolo agricolo o di risorse idriche.

Alessandra e Daniela sono state le vincitrici del premio ITWIIN 2011. Il premio, come un volano, le ha portate alla ribalta europea.

Alessandra Fierabracci, ha conquistato a Reykjavik il titolo di Miglior Inventrice europea della sezione “Education”.

Daniela Ducato è una star della  creatività italiana secondo il “Corriere della Sera” che le ha conferito il “Sette Green Award 2012”.

 

Giunto alla quarta edizione, il Premio ITWIIN valorizza  il talento e la creatività che le donne italiane esprimono nel campo della ricerca, tecnologia, innovazione, ed è l’unico premio italiano pienamente immerso nella cultura della womenomics.

Il bando per il premio ITWIIN 2012 è ora aperto.

Il bando è rivolto a

  1. Imprenditrici
  2. Libere Professioniste
  3. Ricercatrici
  4. Ricercatrici-Imprenditrici, Titolari o Socie di spin-off

I settori cui fa riferimento il bando sono scientifici, ingegneristici, tecnici e tecnologici, con particolare riferimento a Salute e Life Sciences, ICT, Energia, Ambiente, ma anche Arte eArtigianato, Moda, Design, Formazione.

Le candidature sono aperte sino al 3 settembre 2012.

La premiazione avverrà a Roma il 12 ottobre.

Vai al bando ITWIIN 2012


L’innovazione sociale si può incubare?

Può l’innovazione sociale attenere solo al mondo dell’impresa e nello specifico all’ambito dello start up d’impresa?

Questa è la domanda che noi  Sociopratiche  ci siamo fatte leggendo dell’incontro di presentazione del prossimo bando del 7° PQ, la cui pubblicazione è  prevista per metà luglio, rivolto al finanziamento di Incubatori per l’innovazione sociale.

L’incontro, organizzato dalla Commissione europea, è previsto per il 2 luglio a Bruxelles ed è rivolto a chi sostiene imprese innovative come esperti in innovazione sociale, incubatori di impresa, parchi tecnologici e a università e altri enti di ricerca.

La Commissione (DG Ricerca e Innovazione), fornirà il supporto per un massimo di due reti transnazionali di incubatori per facilitare la diffusione progressiva delle innovazioni sociali dalle comunità locali in Europa.
Per partecipare è necessario registrarsi entro il 4 giugno 2012.

Vai alla scheda dell’evento

 


Are you a social tiger?

Immaginate un luogo in cui sono messe insieme creatività e competenze di designer, psicologi, operatori sociali, imprenditori, ingegneri, fisici, insegnanti, architetti, filosofi, poeti, attori, sociologi e operatori sanitari.

Il Social Innovation Safari è un appuntamento che si svolge in un arco temporale di una settimana in cui i partecipanti, provenienti da settori differenti, lavorano insieme su questioni sociali complesse che riguardano il territorio di Amsterdam.

L’appuntamento quest’anno è dal 1° al 6 luglio. Le iscrizioni sono gratuite per gli studenti e a pagamento per gli altri, per sostenere il costo dei materiali de della struttura ospitante. I gruppi sono formati da circa 30 persone. Quella di quest’anno è la terza edizione.

Cercare strade differenti per risolvere vecchi e nuovi problemi.

Il Social Innovation Safari è organizzato da KL, uno studio di consulenza sull’ innovazione sociale.

Vai al sito


linkedin
Facebook
Facebook